Vai al contenuto

Denaro e latte

8 febbraio 2011

Bert Hellinger
Un testo sul denaro estratto dal libro di Bert Hellinger che si intitola
« Dankbar und gelassen », che si può tradurre « Sereno e colmo di gratitudine »

Il denaro è come una madre per noi. Ne abbiamo bisogno per sopravvivere come avevamo bisogno di nostra madre quando eravamo bambini. Il denaro nutre e protegge ed è prezioso per noi, quando ne abbiamo bisogno. Ci dà la sicurezza. Quando ne abbiamo possiamo
intraprendere qualcosa di personale e guadagnamo una certa indipendenza. Non possiamo ottenerla senza denaro come non potevamo mai ottenerla da piccoli senza la madre.
Come la madre, il denaro non può essere sostituito. Eppure alcuni si comportano come se non avessero bisogno della loro madre e come se non avessero bisogno di denaro. Altri sostituiscono la loro madre col denaro che assicura loro ciò di cui hanno bisogno.
Colui che non ha avuto madre e che non poteva, da bambino, andare verso di lei, cerca un sostituto della madre. Vuole guadagnare più del suo bisogno. Ammucchia il denaro ed ha paura di spenderlo come se dovesse allora perdere sua madre.
Il più importante è il potere che si può acquisire col denaro, equivalente a quello di una madre sul figlio. Si comporta allora come se non avesse bisogno di sua madre, come se non avesse bisogno di altre persone ed invece di contare i suoi amici, conta il suo denaro. Il denaro lo rende interiormente povero.
Alcune madri pensano a volte di avere il potere di vita e di morte. Alcuni pensano che il loro denaro dia loro questo potere. Le madri ed i ricchi hanno lo stesso potere. Come vivono le madri ed i loro figli quando perdono questo potere? E come i ricchi e coloro che ne dipendono, vivono se perdono questo potere ? Vivono nel timore.
L’immagine primitiva della madre è quella della madre che allatta il suo bambino. Il latte che nutre il bambino è l’immagine prmitiva del denaro. Se il denaro scorre come il latte nutriente della madre, l’accettiamo con riconoscenza, lo aumentiamo con riconoscenza e lo usiamo con
riconoscenza come un alimento.
E cosa succede con coloro che sprecano il loro denaro? In fondo sprecano la loro vita.

http://www.constellationsfamiliales.net/ 1

Traduzione in italiano di Daniella Conti

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: