Vai al contenuto

La Vita come Mistero, di Vincenzo Guzzo

28 marzo 2011

Venerdì 8 aprile alle ore 21.00, all’Associazione Colori di Luce (in via Sciuti, 98), una conversazione con Enzo Guzzo su un tema che ci tocca da vicino: “La Vita come Mistero”.

“Mistero” deriva da una radice “mu-“, stringere insieme le labbra e non poter dire né sì, né no.
Mu: come mu-to.
Mistero è l’indicibile; e proprio per questo, quasi lanciando una provocazione, abbiamo invitato Enzo Guzzo, cultore del mito, del simbolo e della dimensione archetipica, a una conversazione sull’indicibile.
Vogliamo reintegrare il Mistero all’interno della nostra esistenza; e crediamo fermamente che in questo momento sia necessario lavorare per la Pace, su ogni piano, con ogni mezzo – anche interrogandoci sul senso della nostra vita. E’ la via del simbolo quella vincente: perché ci consente di integrare la metà perduta di quella moneta spezzata che in origine il symbolon, in se stesso, era.

L’ingresso è libero, vi aspettiamo in tanti.

(La scultura riprodotta nella foto è di Igor Mitoraj, foto di Wojciech Gaczek; il dipinto sopra è di Vladimir Kush: “The doors of the night”).

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: