Skip to content

Fumo e Profumo e Timo

15 luglio 2011

…dalla radice dhu- che significa “muoversi qua e là, scuotersi, agitarsi”, il fumo era quello che si alzava dai sacrifici degli animali per raggiungere gli Dei.

Pro-fumo, invece, è quello che emaniamo per raggiungere gli uomini e le donne :D: è cambiata la prospettiva!

Sembrerà strano, ma dalla stessa radice deriva “timo”, un’erba che in siciliano si chiama “sataredda”: e sapete perché? perché si usava per fare in estate, in campagna, dei giacigli “a molle”, dato che è flessibile e si adatta bene al peso del corpo; il suo profumo, poi, teneva lontani gli insetti…. 🙂

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: