Skip to content

Devi solo tornare a volare

1 agosto 2011

… ti parlavo quando ancora non avevi le orecchie
ti sentivo quando non eri che frullo d’ali
e ti ho visto sfrecciare su una stella cadente
per arrivare proprio qui
dove sei arrivato.

Hai creduto che potessi esserti cielo
e invece io sono soltanto terra.

Terra che sostiene
quando spingi per saltare
Terra che resiste
quando poi ricadi.

Il cielo è tutt’intorno
sopra e sotto l’orizzonte

Io sono quel tremendo limite
che ti serve per guardare altrove

Devi solo tornare a volare

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 2 agosto 2011 13:51

    Splendide parole davvero!

  2. 2 agosto 2011 14:31

    grazie! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: