Skip to content

Dire

6 settembre 2011


Dire ha la stessa radice di indicare: vuol dire “indicare con un suono”, piuttosto che con le dita.

Con le dita della voce, dunque, possiamo raggiungere gli altri: e solleticarli o stritolarli, incuriosirli o indurli al sorriso, commuoverli o disgustarli – sempre in-dicando qualcosa che scaturisce da dentro di noi. Bisogna allenarsi a dire come quando ci si allena a suonare il pianoforte…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: