Skip to content

“Sono sua madre”, “sono suo padre”

27 settembre 2011

Possano le donne comprendere, sentire: “sono sua madre” e non “è mio figlio”. E tra le due frasi c’è un mondo e tutto l’avvenire del bambino.

Frédérick Leboyer

 

 

 

 

 

 

 

Annunci
One Comment leave one →
  1. Rossella permalink
    27 settembre 2011 18:19

    Questa frase di Leboyer è fantastica! Dal figlio come possesso alla maternità come dono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: