Skip to content

mamme che non allattano, più timorose e arrendevoli

15 ottobre 2011
by

Rubens, tigre che allatta i cuccioli, 1620

 
 
Mamme che non allattano più timorose e arrendevoli

Quando si parla o si scrive di alimentazione infantile bisognerebbe offrire un messaggio chiaro, fondato sulla realtà e sulla fisiologia e non un messaggio che  sia veicolo di pregiudizi culturali. Forse per contribuire  a cambiare positivamente la cultura dell’allattamento,  si potrebbe cominciare proprio dai titoli degli articoli.

 

Fonte Ansa
Mamme che allattano piu’ aggressive e coraggiose
L’istinto di proteggere il proprio bebe’ rende le mamme piu’ aggressive quando allattano, e anche piu’ coraggiose in caso sentano la necessita’ di ingaggiare una reazione verso una potenziale minaccia. Si tratta di un atteggiamento difensivo avito per proteggere il proprio piccolo come succede in molti animali, ma che finora non era mai stato documentato negli esseri umani.

A farlo e’ stata Jennifer Hahn-Holbrook della University of California a Los Angeles. Le donne, spiega la psicologa, sono anche piu’ coraggiose mentre allattano. Infatti durante l’allattamento si registra un calo di pressione sanguigna che si deve interpretare come riduzione dello stress e della paura.

La ricerca e’ stata pubblicata sulla rivista Psychological Science.

La psicologa ha misurato l’aggressivita’ di tre gruppi di donne: mamme che allattano al seno, mamme che usano il latte artificiale, donne che non allattano. Le prime risultano piu’ tendenti all’aggressivita’ durante l’allattamento e parimenti la loro pressione sanguigna decresce (segno di minore stress) durante la poppata.

”Questo studio fornisce la prima prova comportamentale che le donne che allattano tendono a una maggiore aggressivita’. – spiega – Le madri che nutrono il proprio piccolo esclusivamente al seno sono quasi il doppio piu’ aggressive di quelle che usano il latte artificiale e delle donne che non allattano”.

Durante l’allattamento, inoltre, la pressione del sangue della mamma si riduce quando lei assume un atteggiamento aggressivo. Cio’ suggerisce che negli esseri umani, cosi’ come gia’ visto in altri mammiferi, la mamma che allatta tende ad essere piu’ aggressiva e non ha paura di esserlo. Insomma, l’istinto di protezione nei confronti del bebe’ la rende piu’ tranquilla in una situazione di potenziale minaccia in cui deve ‘tirare fuori le unghie’.(ANSA)

Potrebbe interessarti “Allattamento: bada a come parli e bada a come scrivi. perchè quello che dici e scrivi fa cultura!

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: