Skip to content

E’ morto il Re viva il Re

13 novembre 2011

C’è un filo che lega gli opposti: alto e basso, cielo e terra, bene e male.

Senza quel filo saremmo solo un’idea perduta al di là delle nuvole.

Oggi è un giorno di festa, e Domodama lo celebra con questo video, un’esortazione a “non perdere il filo”: [vimeo http://vimeo.com/13728146]

Cominciamo a lavorare alla rinascita, rimbocchiamoci le maniche, ma ricordiamo che i grossi mostri fanno parte di noi e respirano sott’acqua: non stanno in un uomo soltanto, per quanto un uomo possa ben incarnarli, attivarli, evocarli. Quest’immagine da “scorza vuota” è più eloquente di ogni parola.

Annunci
8 commenti leave one →
  1. 13 novembre 2011 11:50

    Come è vero, la zizzania è dappertutto, perciò il cammino comincia sempre da noi stessi!
    Grazie e buona festa a noi!

  2. 13 novembre 2011 11:59

    ecco un link ad un articolo da approfondire assolutamente: http://masadaweb.org/2011/11/11/masada-n%C2%B0-1340-11112011-golpe-mondiale/

  3. 13 novembre 2011 12:20

    Ho cominciato la lettura… è preoccupante! Approfondirò. Grazie!

    • 13 novembre 2011 12:29

      sì, è terribile, a maggior ragione mentre tutti inneggiano e cantano vittoria.

  4. 13 novembre 2011 12:59

    Vi ho citate nel blog!

Trackbacks

  1. UN DOMANI A MISURA DI UOMO, A MISURA DI BIMBI E BIMBE |
  2. UN DOMANI A MISURA D’UOMO, A MISURA DI BIMBI E BIMBE |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: