Vai al contenuto

Quel che resta di noi

13 novembre 2011


Ma che resta di noi? è la domanda che raccogliamo dal blog di Gabriele La Porta.

Una domanda senza risposta, forse.

O a cui possiamo rispondere senza parole, così:

 ”Ma che resta di noi? Rimane ciò che noi siamo veramente: il nostro io”. Plotino

…il nostro io – sabbia sulla neve, e aghi di pino sulla sabbia, e alghe che diventano corone, e ricci e conchiglie come occhi e seno, e bellezza che pian piano s’incarna… cosa resta di noi? forse soltanto l’anima del messaggio in una bottiglia – e il mare.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: