Skip to content

Ecatombe

30 novembre 2011

Ecatombe era il “magnifico” sacrificio di cento buoi al Sole, da ekaton, cento, e bous, buoi.

Secondo alcuni era il sacrificio di venticinque quadrupedi, o di cinquanta bipedi: insomma in tutto dovevano esserci “cento piedi”.

Leggo su Wikipedia:

Secondo Diogene Laerzio Pitagora sacrificò un’ecatombe quando scoprì il teorema geometrico che porta il suo nome. Sembra tuttavia un’informazione non corretta, dato l’osservanza di Pitagora per il vegetarianesimo e il rispetto degli animali indottogli anche dalla dottrina nella metempsicosi. Molti secoli dopo, l’epigrammista Filippo Pananti (q:Filippo Pananti) trasse dal lontano episodio la seguente morale:

Allorquando Pitagora trovò
Il suo gran teorema,
Cento bovi immolò.
Dopo quel giorno trema
De’ buoi la razza, se si fa
Strada al giorno una nuova verità.

Scriveva Lanza del Vasto:

Vuoi schiacciare questo bruco? Ecco fatto, non era difficile. Ma ora rifà il bruco.

E che c’entra?, direte voi. C’entra, c’entra…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: