Skip to content

Come camminano le Regine

4 dicembre 2011

A volte ci lasciamo schiacciare da ciò che siamo, e molto più spesso da ciò che non siamo e crediamo di dover essere.

In questi casi perdiamo il senso di noi stessi e di quella ricchezza che appartiene soltanto a noi: noi così come siamo, con tutte le contraddizioni debolezze fragilità incongruenze che possiamo avere.

Non dimenticherò mai queste parole che la mia amica Donatella Natoli disse a un gruppo di donne anziane dell’Albergheria durante un seminario:

Ognuna di noi è una Regina. Avete mai visto come camminano le Regine? A testa alta, fiere. E sapete perché? Per non fare cadere la corona. Ogni mattina, quando vi alzate dal letto, prendete quella corona, lucidatela, e poi mettetevela sulla testa. E’ il vostro tesoro, è tutto quello che siete, non importa se gli altri la vedono o no, è la vostra, diversa da tutte le altre. Non lasciatela mai cadere, non dimenticatevene mai.

 

Quelle donne stanche, segnate, irruvidite da una vita impossibile, curve – le vidi cambiare postura. Alzarono la testa, drizzarono le spalle, sorrisero: sembravano davvero tante Regine, e lo erano davvero.

Annunci
4 commenti leave one →
  1. 4 dicembre 2011 15:00

    Che magnifica metafora. Ma noi siamo davvero regine e questa non è una metafora! 🙂
    Grazie

  2. 4 dicembre 2011 16:49

    E non tutte vogliono sposare il principe azzurro, soprattutto. http://wp.me/p1Robu-1k

  3. AnnaP permalink
    4 dicembre 2011 17:31

    Grazie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: