Skip to content

Terapie Intensive Aperte ai Familiari

30 giugno 2012
by

Un’anno fa eri già al tuo secondo mese di coma e nessuno sapeva o poteva dirci che in quello stato ne avresti fatto altri quattro. Come in tutta la tua vita, il tuo corpo di donna ha combattuto e resistito, questa volta al martirio dei farmaci e dell’immobilismo.
A noi era permesso entrare una volta al giorno per un’ora. E ogni giorno si alternavano speranza, paura, stanchezza, delusione. In quell’ora parole e silenzi, ricordi del passato e vita quotidiana, qualche contatto.
Il letto accanto al tuo in quella stanza di terapia intensiva poche volte è rimasto vuoto, ricordo A. 18 anni, G. 5 anni, F. 80 anni, P. 35 anni.
Non sapremo mai cosa arrivava veramente a te in quelle ore. Ma so per certo che ad ognuno di noi che ti volevamo bene è rimasto qualcosa.
Io che ho tanto a cuore la cura della nascita e dei primi momenti di vita, ho compreso quanto sia altrettanto importante poter avere una buona cura dei momenti vicini alla morte.
Un sorriso a Teresa
Monica
Palermo, 30 giugno 2012

Fonte TimeOutIntensiva Blog
Terapie Intensive Aperte ai Familiari

3 Luglio 2012: In Senato Presentazione del DDl sulle Rianimazioni Aperte.

“Disposizioni in materia di reparti di terapia intensiva aperta”

Senato delle Repubblica, DDL N° 3248, XVI Legislatura:

Art. 1. (Piano sanitario nazionale) 1. La realizzazione di reparti di terapia intensiva aperta costituisce obiettivo prioritario del Piano Sanitario Nazionale.

Art. 2. (Linee guida per la realizzazione dei reparti di terapia intensiva aperta) 1. Al fine di garantire l’umanizzazione delle cure e il rispetto della dignita` della persona nei reparti di terapia intensiva e nel rispetto delle disposizioni sul riparto delle competenze in materia tra Stato e regioni, il Ministro della salute, previo parere del Consiglio superiore di sanità, definisce con proprio decreto, da emanare entro tre mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, le linee guida per la promozione, lo sviluppo e il coordinamento degli interventi regionali individuati dalla presente legge. Le linee guida definiscono le procedure e le modalita` di gestione, di organizzazione e di assistenza nei reparti di terapia intensiva al fine di creare un modello assistenziale di «terapia intensiva aperta», previa analisi delle modalita` organizzative e di assistenza nelle terapie intensive regionali, con le seguenti caratteristiche…**”

Così inizia il DDl che Regolamenterà quelle che, dalla sua approvazione in poi, saranno le Terapie Intensive Aperte ai Familiari. Noi di Timeoutintensiva ve lo comuni-chiamo con un senso di felicità e commo-zione, dato che dal 1997, noi che siamo una piccola realtà ben conosciuta nel panorama rianimatorio Italiano abbiamo iniziato una battaglia che goccia dopo goccia, giorno dopo giorno, incessantemente, ha contribuito ad aprire una strada nelle coscienze dei più restii, per la realizzazione di quello che allora sembrava un mero sogno e che presto si tramuterà in realtà, cioè la costante presenza dei familiari presso i loro parenti ricoverati nelle Unità di Terapia Intensiva Italiane. Mercoledì 3 Luglio vi sarà un’audizione dei Direttori delle Terapie Intensive già aperte ai familiari, poche, in tutt’Italia. Seguiremo l’iter e ve ne daremo ampio riscontro nel prossimo numero di Timeoutintensiva del mese di Luglio 2012

I Curatori Editoriali di Timeoutintensiva.it

** COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 4 APRILE 2012

senatori BASSOLI, ANTEZZA, BIONDELLI, BOSONE,

CHIAROMONTE, GRANAIOLA, Ignazio MARINO, ADAMO, AMATI, CERUTI,

CHIURAZZI, DONAGGIO, Vittoria FRANCO, INCOSTANTE, LIVI BACCI,

PIGNEDOLI, Paolo ROSSI, Annamaria SERAFINI e VIMERCATI

Annunci
3 commenti leave one →
  1. 1 luglio 2012 06:23

    Molto di più che “mi piace”!

  2. elisa permalink
    2 luglio 2012 07:56

    sempre grande la mia sorellina……un bacio elisa

  3. amrita permalink*
    2 luglio 2012 16:12

    Un abbraccio a Noi tre, anzi a Noi quattro, anzi a Noi cinque, anzi a Noi……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: