Skip to content

L’Astrachello del principe Cutò oggi Casa lavoro e preghiera di Padre Messina a S.Erasmo

4 luglio 2012
by

L’Astrachello del principe Cutò oggi Casa lavoro e preghiera di Padre Messina a S.Erasmo di costagar51

Fu Alessandro Filangeri di Cutò, a far costruire nella borgata marinara di Sant’ Erasmo una casina di delizie affacciata sul mare, puntualmente ritratta in tutte le vedute ottocentesche di quel versante della città. L’Astrachello, così si chiamava la piccola villa in stile Impero, venne edificato nei primi decenni dell’ Ottocento. Oggi l’ edificio, insieme alla seicentesca chiesetta di Sant’ Erasmo, si trova completamente inglobato nel complesso dell’ istituto Padre Messina, realizzato nei primi del Novecento dal sacerdote palermitano ricordato in quest’articolo dal compianto Lucio Forte.

Palermo, settembre 2009

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: