Skip to content

Ritardare il taglio del cordone ombelicale aumenta i livelli di ferro nel sangue dei neonati

13 luglio 2013
by

cordone_ombelicale

Fonte Partecipasalute

McDonald SJ, Middleton P, Dowswell T, Morris PS. Effect of timing of umbilical cord clamping of term infants on maternal and neonatal outcomes. Cochrane Database of Systematic Reviews 2013, Issue 6. Art. No.: CD004074. DOI: 10.1002/14651858.CD004074.pub3. URL Upon publication: http://doi.wiley.com/10.1002/14651858.CD004074.pub3

Secondo una revisione sistematica pubblicata sulla Cochrane Library, ritardare il taglio e la legatura del cordone ombelicale del neonato dopo la nascita porta benefici. Gli autori hanno trovato che i neonati risultavano più sani per valori del sangue in generale e livelli di ferro quando il cordone veniva tagliato e legato in ritardo.

In molti paesi ad alto reddito, è prassi che il cordone ombelicale che collega la madre e il bambino venga tagliato e legato (procedura definita camplaggio) meno di un minuto dopo la nascita. Tuttavia, il clampaggio troppo precoce del cordone può ridurre la quantità di sangue che passa dalla madre al bambino attraverso la placenta, colpendo le riserve di ferro del bambino. D’altra parte, ritardare il clampaggio del cordone oltre un minuto dopo la nascita può aumentare leggermente il rischio di ittero. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda ora che il clampaggio del cordone sia effettuato tra uno e tre minuti dopo la nascita.

I ricercatori hanno esaminato i dati di 15 studi condotti su oltre 3.900 donne e i loro bambini. Hanno esaminato i risultati per le madri e quelli per i neonati separatamente, e hanno valutato le concentrazioni di emoglobina come indicatore di salute del sangue e i livelli di ferro. Ritardare il taglio e la legatura del cordone ombelicale non ha mostrato differenze sul rischio di emorragia, sulle perdite di sangue o sui livelli di emoglobina della madre, mentre è risultato di beneficio per i neonati sotto alcuni aspetti. Quando il clampaggio del cordone veniva ritardato, i bambini avevano livelli di emoglobina più alti da uno a due giorni dopo la nascita e avevano meno probabilità di avere una carenza di ferro da tre a sei mesi dopo la nascita. Inoltre, il peso alla nascita era superiore con un clampaggio ritardato del cordone.

“Alla luce di crescenti prove scientifiche che un clampaggio ritardato del cordone aumenta la concentrazione di emoglobina e le riserve di ferro nei bambini, un approccio più disponibile a ritardare il taglio e la legatura del cordone ombelicale in neonati sani sembra essere giustificato”, afferma Philippa Middleton, uno degli autori della revisione, ricercatrice del Centro di Ricerca Australiano per la Salute delle Donne e dei Bambini, Robinson Institute, presso l’Università di Adelaide in Australia.

Il clampaggio ritardato del cordone ha portato a un leggero aumento del numero di neonati che necessitano di un trattamento per l’ittero, che viene trattato con la fototerapia. “I vantaggi nel clampaggio ritardato del cordone devono essere pesati contro il piccolo ulteriore rischio di ittero nei neonati”, continua Middleton. “Per esempio, potrebbe essere particolarmente utile in contesti in cui è comune una grave anemia.”

Questa revisione si è concentrata sui bambini che nascono a termine, un’altra recente revisione Cochrane (1) suggerisce che ci potrebbero essere benefici per la salute anche nei nati pretermine.

Referenze:
1. Rabe H, Diaz-Rossello JL, Duley L, Dowswell T. Effect of timing of umbilical cord clamping and other strategies to influence placental transfusion at preterm birth on maternal and infant outcomes. Cochrane Database of Systematic Reviews 2012, Issue 8. Art. No.: CD003248. DOI: 10.1002/14651858.CD003248.pub3.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: