Skip to content

Sam 2013 in Sicilia

16 ottobre 2013
by

 Alcamo (TP), Canicattì (AG), Catania, Messina, Noto (SR), Palazzo Adriano (PA), Palermo, Sciacca (AG), Valdina (ME), Vittoria(RG), così  la Sicilia celebra la Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno!

A piccoli passi, le cose si evolvono…

Ospitiamo il punto di vista di Iwona Kazmierska, pediatra, IBCLC a Palermo e il comunicato stampa del Mami diramato in occasione della SAM 2013

Si  è appena conclusa la Settimana Mondiale dell’Allattamento 2013. Ho partecipato ad alcuni degli appuntamenti tenutisi in Sicilia ed ho potuto constatare come certe realtà sono cresciute negli ultimi anni.
In particolare mi riferisco a tre eventi che differivano nel linguaggio ma portavano ugualmente un forte messaggio di vicinanza alle madri che allattano.
Il 4 ottobre a Palazzo Steri si è svolto un convegno organizzato dall’Associazioni “Le Balate” e “In braccio alla Luna”, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Palermo, dal titolo “Paesaggi di cura: latte e lavoro”. L’evento si è contraddistinto per  la sua sobria eleganza e l’originalità dell’impostazione attentamente studiata. Gli interventi concatenati prevedevano la presenza di varie figure professionali, architetto, medico, ecologo, consigliere comunale, rappresentante di CGIL e di Confindustria, artista e mamma alla pari, tutte quante invitate perche collaborano localmente a ”conciliare l’inconciliabile” cioè l’allattamento e il lavoro. Il posto scelto per la manifestazione  si è prestato particolarmente a varie espressioni artistiche che la arricchirono, oltre agli interventi c’erano musica, scultura, poesia e le immagini filmate, tutto a supporto della cultura dell’allattamento e del benessere.
L’indomani, il 5 ottobre, nella bellissima cornice di Villa Niscemi altre due associazioni,”Cerchi di vita”  e “Famiglie per mano-Centro di Promozione della salute nel Perinatale” hanno preparato una giornata intitolata “Vicino alle madri: relazione, sostegno, cambiamento”. Il  logo scelto, l’immagine di un grande ficus magnolia, rappresentava perfettamente lo spirito della iniziativa: accoglienza alle famiglie e ai bambini. Le radici dell’albero affondano nella terra nutrendosi della sua linfa, come il bambino si nutre dal seno della madre, l’ampia chioma dell’albero accoglie nella sua ombra generosa tutti senza distinzioni, grandi e bambini, famiglie e singoli. Il punto forte della manifestazione oltre la conferenza stessa erano senz’altro i momenti di animazione per i bambini e di aggregazione per le famiglie nello spazio esterno della villa. Si respirava aria di festa, di gioia, di condivisione.
Infine, il 12 ottobre, il Centro Aiuto alla Vita di Corleone ci ha invitati tutti a Palazzo Adriano per un incontro”Il miglior inizio della vita”. La grande forza di questa realtà è la tradizione. Nella sala antica della comune c’erano presenti nonni e nipoti, genitori in attesa e mamme in allattamento, tutti insieme per sentire gli interventi e per condividere le proprie esperienze. Sembravano tutti un‘unica grande famiglia, dove i saperi si trasmettono naturalmente e semplicemente come un tempo, ma sappiamo che il risultato finale è frutto del meticoloso lavoro di sostegno di professionisti e volontari locali.
Se dovessi sintetizzare i miei ricordi di SAM 2013 a Palermo userei queste tre parole: creatività, accoglienza e tradizione.
                                          Iwona Kazmierska, pediatra, IBCLC

logo_low_sam13

COMUNICATO STAMPA DEL MAMI

1-7 ottobre, SETTIMANA MONDIALE PER L’ALLATTAMENTO MATERNO

Oggi, primo ottobre, prendono ufficialmente il via in tutta Italia le iniziative dedicate alla promozione, protezione, sostegno all’allattamento.

Quest’anno sono veramente tanti gli eventi organizzati in tutta Italia da gruppi e istituzioni sanitarie, le vostre segnalazioni continuano ad arrivare, costringendoci ad un aggiornamento praticamente continuo della nostra mappa degli eventi. Questo crescere ogni anno della Settimana mondiale per l’Allattamento Materno ci riempie di soddisfazione e dimostra che la rete di auto-aiuto per l’allattamento in Italia sta crescendo negli anni.

Per noi è anche un’occasione per ricordare Moizza Favaro, una persona che, dopo una difficile esperienza di allattamento, si è data tanto da fare per aiutare altre mamme ad allattare. Non a caso, la 21° edizione della SAM (che, ricordiamo, viene celebrata in tutto il mondo) è dedicata quest’anno al ruolo delle consulenti alla pari.

Insieme alla WABA, il MAMI si augura che la SAM di quest’anno sia un’occasione per celebrare e rafforzare l’importante ruolo del sostegno da-mamma-a-mamma, portato avanti dai gruppi di peer-counsellors, perché insieme a buone pratiche nel punto nascita, il sostegno fra pari è una risorsa fondamentale a cui le mamme possono attingere durante tutta l’esperienza di allattamento, forse la più importante, di sicuro quella che nel nostro paese è cresciuta maggiormente in questi 21 anni di SAM! Da parte nostra, cercheremo di affiancare sempre ogni gruppo di auto-aiuto, da quelli neonati a quelli ormai storici, mantenendo aggiornato il nostro sito affinché possiate contare sempre su una documentazione completa, con la diffusione del nostro materiale fra cui i poster e il DVD “Allattare Informati”, che potete usare nei gruppi, e aiutandovi a diffondere, attraverso la nostra newsletter, le vostre iniziative. Facciamo del nostro meglio, insomma, perché la rete dei gruppi di auto-aiuto cresca e funzioni, e perché venga riconosciuta appieno l’importanza del sostegno fra pari.

Care consulenti e mamme che in gruppo o da sole svolgete la vostra attività di promozione e sostegno all’allattamento, vogliamo dirvi che il vostro è un lavoro prezioso, ed è con grande emozione che auguriamo a tutti voi, a chiunque si occupa di allattamento e a tutte le mamme, i papà e i loro bambini

BUONA SAM 2013!

“Le donne sono spesso attratte da altre donne con cui condividono esperienze di vita, specialmente quando queste esperienze sono relative alla genitorialità. Quando le neo-madri hanno qualcuno che può comprenderle e si può identificare con le loro esperienze, riescono a godersi di più e ad affrontare meglio la maternità. Una peer counsellor è una preziosa compagna delle madri nel loro percorso di maternato, aiutandole ad acquistare fiducia nella propria capacità di allattare”

è la dichiarazione, riportata da WABA, di Anne Batterjee de La Leche League International, e co-autrice del pacchetto delle idee per la SAM 2013 prodotto dalla WABA, disponibile in italiano sul nostro sito.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: