Skip to content

Ho incontrato prima Sara

13 novembre 2013

snoopy-woodstock-peanutsE’ bello raccontare quello che accade come se fosse una storia: non c’è bisogno di inventare nulla, basta sentire.

Le storie girano nell’aria e aspettano noi.

Salgo al sesto piano, dal medico: busso e sento una voce maschile dire “Apro io, non si preoccupi!”. E’ un uomo di mezza età,  mi invita ad entrare anche se la dottoressa è al telefono, e torna a sedersi sul divano accanto a quello che ho più volte intravisto, il marito della dottoressa.

Entro nello studio, saluto, mi siedo, mentre la dottoressa continua la sua conversazione telefonica; la mia attenzione è attratta dai due che parlano nell’altra stanza:

– …E come stai ora?

– Bene, mi sono proprio sistemato da quando ho incontrato Sara. Però ce n’è voluta, non immagini che cosa mi è successo.

– Cosa?

– Ne ho incontrata un’altra. Bella e simpatica, intelligente, sensibile, ha quarantanove anni. E’ venuta lei da me, mi ha detto che mi voleva, e insisteva pure.

-E tu?

– Mah, io… Io l’ho ascoltata,  all’inizio l’ho lasciata fare: messaggini tutto il giorno, telefonate, incontri fuggevoli… Certo se non avessi incontrato Sara, mi sarebbe anche piaciuta, sai, è una donna molto interessante, ancora giovane ma quel tanto che basta, affascinante proprio. Però avevo incontrato prima Sara, che dovevo fare? Con Sara sto benissimo. Così gliel’ho detto: “guarda, io sto bene con te, ma ho incontrato prima Sara. Se avessi incontrato prima te, ora direi queste parole a lei, ma ho incontrato prima lei. Che facciamo, gli amanti? Per carità! Io devo vivere sereno, alla luce del sole, non posso mica nascondermi, e poi perché? Se sto bene con Sara…”. Un altro ci si sarebbe buttato, lo so, ma io… io non me la sono sentita. E’ stato difficile, sai, ma io non voglio rogne, mi voglio sentire leggero. Come si fa a scegliere in questi casi? Non si può perché sono persone diverse e magari uno sta bene con tutt’e due. Così ho scelto Sara perché l’ho incontrata prima e non volevo farle un torto. Tu che dici?

– Mah, non saprei proprio…

La dottoressa riattacca, perdo il resto.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: