Skip to content

I consigli medici dei vip: se la celebrità non è sinonimo di competenza

30 dicembre 2013
by

OggiScienza

450px-Stethoscope_1CRONACA – Disinformazione scientifica, in particolar modo in ambito medico: spesso arriva dalle celebrità, che lanciano messaggi sbagliati sfruttando la popolarità come megafono, convinti di agire in buona fede. E spesso causando più danni che altro. In un nuovo studio pubblicato sull’edizione natalizia del Bmj un gruppo di ricercatori si è domandato per quale motivo così tante persone seguano i consigli medici dei vip, nonostante questi non abbiano nessun genere di competenza scientifica.

Alcuni esempi locali, negativi, in un nome tristemente noto: Stamina. Fiorello nel suo esperimento web Edicola Fiore, Celentano intervistato dalle Iene, Gina Lollobrigida che ha messo all’asta i suoi gioielli di Bulgari per sostenere la causa. Altri esempi, esteri, positivi: la fondazione Michael J. Fox che ha raccolto più di 350 milioni di dollari per la ricerca sul Parkinson, Elton John con un fondo di oltre 300 milioni di dollari per combattere l’HIV/AIDS.

La cosa più importante…

View original post 570 altre parole

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: