Skip to content

Nella serra di “Villa Sophia”

5 aprile 2014
Nella serra di "Villa Sophia" di costagar51

Nella serra di “Villa Sophia”
di costagar51

"iwan" con fontana a Villa Sophia di costagar51

“iwan” con fontana a Villa Sophia
di costagar51

Una serra con padiglione in stile moresco, realizzato nel 1907
e attribuito all’architetto inglese Beaumont Gardner.
Un “iwan” con fontana ad imitazione della “Sala della Fontana” della Zisa.

“Villa Sofia” nasce come Ospedale nel 1953, a seguito del passaggio della proprietà della Villa alla Croce Rossa Italiana.
In origine era una villa dei Marchesi Mazzarino, ai margini della Real Tenuta “La Favorita”; fu acquistata nel 1850 da un gentiluomo inglese, Joseph Whitaker, trasferitosi per affari nell’Isola e battezzata “Villa Sofia” in onore della moglie Sophia Elisa Sanderson.
Villa Sophia fu costruita secondo i canoni del nuovo stile “Liberty”, con un esteso parco dove si collocarono vasche e piante esotiche, come le araucarie, le sophore e le washingtoniane, secondo la moda del tempo.
All’inizio del secolo scorso, divenuta villa famosissima per la sua bellezza, venne visitata dai regnanti d’Inghilterra Edoardo e Vittoria nel 1907.
Il complesso, passato alla Croce Rossa, nel 1953 fu trasformato in Presidio Ospedaliero ospitando diversi e successivi inserimenti edilizi destinati alle unità di degenza.

Palermo, gennaio 2014

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 6 aprile 2014 07:30

    che peccato.

  2. 6 aprile 2014 07:55

    Non ero a conoscenza di questo spazio abbandonato, bisognerebbe intervenire per salvarlo, tra non molto l’architrave in acciaio tra le due colonne crollerà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: