Skip to content

Cinorrodi di rosa canina

6 luglio 2014
Cinorrodi di rosa canina di costagar51

Cinorrodi di rosa canina
di costagar51

Bosco di Malabotta: rosa canina di costagar51

Bosco di Malabotta: rosa canina
di costagar51

La rosa canina (Rosa canina) è la specie di rosa spontanea più comune in Italia, molto frequente nelle siepi e ai margini dei boschi.
Il cinòrrodo è un falso frutto, ossia un frutto derivante da strutture fiorali diverse dall’ovario. Tipico del genere Rosa, deriva dall’ingrossamento del ricettacolo, è carnoso e forma una coppa che contiene gli acheni, i veri frutti di colore giallo o marrone, frammisti a peli.
Con i cinorrodi della Rosa canina, molto ricchi di vitamina C, si prepara una confettura ed in Slovenia viene prodotta una bibita analcolica, la Cockta.

Nella Riserva Naturale Orientata Bosco di Malabotta
Posto tra la fine dei monti Peloritani e l’inizio dei monti Nebrodi, il Bosco di Malabotta è uno degli ultimi boschi “naturali” sopravvissuti in Sicilia. Vanta, infatti, querce secolari, relitti botanici di grande valore e una fauna rappresentativa dell’habitat forestale.
Ha una estensione di 32,21 Kmq e si trova al centro tra i Comuni di Montalbano Elicona, Roccella Valdemone, Malvagna, Francavilla di Sicilia, Tripi, Moio Alcantara, dei cui territori fa parte.

Bosco di Malabotta, settembre 2013

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: