Skip to content

Gli amici della notte – Palermo –

14 luglio 2016
by

Fonte Gli amici della notte – Palermo –

Gruppo di azione creativa e nonviolenta per la tutela del diritto al riposo, allo svago e al lavoro notturno.

black-cat-154988_1280

Siamo gli amici del popolo della notte, di chi vuole dormire e sognare, di chi vuole divertirsi e lavorare. Siamo gli amici delle band palermitane tutte, del folk, del free jazz punk inglese, dell’hard rock, death metal, funk, del Karaoke, ci piace cantare! Siamo amici dei locali notturni, bar, pub, discoteche, di chi si rompe la schiena di notte, gestori, personale e musicisti, per intrattenere la propria rispettabile clientela, mentre i vicini dormono e sognano.

E sognano. Sognano di dormire. Ad occhi aperti, poi chiusi, poi di nuovo aperti, e poi, e poi, e poi sarà come impazzire (Giorgia), e je so’ pazz’ (Pino), e non ti sopporto più, davvero (Zucchero), ora basta, io sto male, non è giusto, VAFFANCULO! (Marco Masini). Sono tante le canzoni che rispecchiano l’umore (nero) di molti palermitani nelle proprie case, e turisti nelle loro camere d’albergo, che sognano di dormire, senza però poter chiudere un occhio. O sognano di poter guardare la tv, ascoltare la radio, leggere un libro, conversare, senza dover alzare la voce, coi propri cari, a casa propria, con le finestre aperte, col caldo che fa!

Noi, gli amici della notte, crediamo che il diritto allo svago e al lavoro notturno, così come il diritto al sonno e al sogno non siano inconciliabili. Siamo convinti che tutti gli attori della notte, pub, musicisti, intrattenitori, gente in giro a divertirsi e gente a casa a dormire (!), insieme possano raccogliere proposte e attuare soluzioni che non solo tutelino i diritti di tutti, ma che possano anche arricchire il panorama e l’offerta culturale e artistica della Palermo by night.

Per chi la notte vuole dormire, lo scenario attuale appare piuttosto sconfortante, intraprendere le vie amministrative e legali spesso non porta a delle conclusioni risolutive, semmai inasprisce i già compromessi rapporti tra vicini, crea conflitti che a volte degenerano in violenza verbale e perfino fisica, con il risultato che comunque vada, qualcuno soccomberà, vuoi il locale che magari sarà costretto a chiudere, o il vicinato che dovrà rassegnarsi a rimanere sveglio, qualcuno sceglierà di svendere casa e traslocare, nella speranza di non ritrovarsi nella stessa condizione altrove!

Crediamo che sia possibile trovare rimedi per evitare e risanare conflitti e spaccature, e che per far ciò occorra coesione, comunicazione e azione non violenta unite a tanta sana creatività.

Chiunque è benvenuto in questo gruppo: musicisti, gestori di locali notturni, cittadini, associazioni, comitati, teatri militanti, artisti di strada, turisti, simpatizzanti e supporter. Siamo qui per ascoltare, per conoscere i problemi del popolo della notte e proporre e attuare insieme soluzioni creative e non violente. Se necessario, gli amici della notte si incontrano, anche con brevissimo preavviso, per soccorrere un cittadino in difficoltà, per tutelare il suo diritto al sonno e al sogno, con le buone … o con le buone, sempre!

In questa pagina vogliamo inoltre condividere informazioni di vario genere inerenti alla cosiddetta “movida”, riferimenti a leggi e regolamenti nazionali e locali, fatti di cronaca, notizie di iniziative virtuose che hanno avuto successo in altre realtà, in Italia e all’estero.

L’augurio è che saremo in molti ad aderire a questa iniziativa, per una Palermo by night più ricca e “vibrante” (in senso figurato), più sana e creativa, più accogliente e amica della notte. Noi siamo fiduciosi.
Amici della notte, uniamoci!

Per saperne di più, vieni sulla pagina Gli amici della notte – Palermo –

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: