Skip to content

“Investire sui primi mille giorni di vita, investire nel capitale umano, contrastare le diseguaglianze e sottrarre giovani energie alla criminalità”

6 ottobre 2016
by

Cos’hanno a che fare i pediatri con la povertà, con le diseguaglianze e con le baby gang?

Lo svantaggio sociale provoca danni alla salute?

Come vengono “curati” questi bambini? Quali politiche supportano le famiglie?

libera-crescita-9Sabato 8 ottobre 2016 a Palazzo delle Aquile, nell’ambito di “Allattamento e dintorni: comunicazione e relazioni” e in chiusura della presentazione di Libera Crescitaascolteremo Paolo Siani, Direttore SC di Pediatria, Ospedale Pediatrico Santobono di Napoli, past president ACP,  fondatore della fondazione Polis nata in memoria del fratello Giancarlo, giovane giornalista vittima della camorra,  in “Investire sui primi mille giorni di vita, investire nel capitale umano, contrastare le diseguaglianze e sottrarre giovani energie alla criminalità”
Interverrano inoltre Giovanni Pagano, Libera contro le mafie, Benedetto Di Paola, Docente di didattica della matematica- Dipartimento di Matematica e Informatica, Università degli studi di Palermo, Isodiana Crupi Pediatra, Referente ACP Nati per Leggere Sicilia. Condurrà Iwona Kazmierska, Neonatologa IBCLC

“…sostenere la genitorialità, la relazione tra madre e bambino, e il contesto familiare chiamato ad accogliere un ulteriore membro, può contribuire in misura determinante a promuovere il benessere delle nuove generazioni e dell’intero contesto sociale del quale entrano a far parte. I primi mille giorni di vita (+ trecento giorni dal concepimento alla nascita), dal concepimento al terzo anno di vita, in particolare, rappresentano il periodo di maggiore importanza nella crescita dei bambini. In questo periodo infatti, sono poste le basi per la salute e il benessere nell’infanzia che, tuttavia, incideranno anche nell’età adulta..” tratto dalla proposta-di-legge-n-3454-camera-dei-deputati

e non dimentichiamo alle h. 12.30
Flash mob sull’allattamento intorno alla Fontana di Piazza Pretoria, con la collaborazione di realtà che promuovono l’allattamento in Sicilia: Associazione di volontariato Cerchi di Vita Palermo, Famiglie per Mano Palermo, Gruppo Maternage Le Balate Palermo, Zucchero e Miele Palermo, Circolo Femminile Eva Palazzo Adriano (PA), Lotus Lab\Fondazione Pasqua 2000 Trapani, Associazione di volontariato Le mamme di Peter Pan Messina, Associazione conTATTO e Cafè Bebè CENTRO ALLATTAMENTO Catania, AICPAM e la Leache League Italia in Sicilia

Questo Flash Mob è dedicato a tutte le mamme, anche a quelle che per 1, 100, 1000 motivi non hanno allattato. Indossa o porta con te qualcosa di giallo, e unisciti a noi, sei la benvenuta!

Intrattenimento musicale a cura di Marika Gallo accompagnata al piano da Pietro Grifò e al violino da Louis Antico
pieghevole-esternopieghevole-interno

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: