Skip to content

Murales in piazza Mediterraneo

23 giugno 2017

“VINCENTI – PERDENTI” in piazza Mediterraneo
di costagar51

Scorcio su piazza Mediterraneo
di costagar51

“L’ultimo lavoro del Collettivo FX è stato realizzato a Piazzetta Mediterraneo nel cuore dell’Albergheria il quartiere palermitano conosciuto soprattutto per il mercato di Ballarò. La piazzetta è uno spazio che è stato recuperato e restituito alla città tre anni fa grazie all’impegno di associazioni locali e al contributo dei cittadini.
Il Collettivo FX ha recentemente dipinto un segnapunti antirazzista che schiera in alto i volti dei vincenti e in basso quelli dei perdenti. In un immaginario gioco al biliardino i protagonisti dell’opera sono i visi, dipinti in bianco e nero, di Gandhi, Nelson Mandela, Malcom X, San Suu Kyi, Emiliano Zapata e Capo Giuseppe e dall’altro da Milošević, Eichmann, Rodolfo Graziani, Chivington e Bagosora. Il segnapunti realizzato per “Mediterraneo Antirazzista” è nato sotto il segno della curiosità dei passanti che si sono interrogati sulla storia e sulle battaglie, o ancora sui crimini e le tragedie, che quegli stessi visi raccontano.”
da: streetartattack.blogspot.it/2014/06/collettivo-fx-ri-guar…

Piazzetta Mediterraneo non è nata come pubblica piazza. In questo rettangolo di terra dal 1533 al 1943 si trovava la chiesa di San Pietro in Vinculis, che per secoli formò un tutt’uno con l’adiacente convento-ospedale Ordine dei Fatebenefratelli (formato dai discepoli di San Giovanni di Dio) e che attualmente ospita il liceo scientifico statale Benedetto Croce. Il 7 gennaio 1943 la chiesa fu completamente distrutta dai bombardieri americani della 9ª Usaaf (United States Army Air Forces) durante uno dei diversi raid aerei che Palermo subì durante la seconda guerra mondiale. Alle macerie si aggiunsero presto i rifiuti, trasformando l’ex luogo sacro in una discarica. L’oblio viene spezzato solo poco tempo fa, nel giugno 2011, quando i ragazzi del comitato Mediterraneo Antirazzista e del gruppo I Giardinieri di Santa Rosalia-Albergheri(ll)a ripulirono l’area da spazzatura e detriti, addobbandola con piante e panchine fatte con materiali di fortuna, ribattezzandola appunto Piazzetta Mediterraneo.
palermo.meridionews.it/articolo/38908/piazzetta-mediterra…

A Palermo, tra le vie Porta di Castro e Benfratelli.
Maggio 2017

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: