Skip to content

l’edicola votiva più antica

14 luglio 2012
by

VIVA SANTA ROSALIA 1624 di costagar51

l’edicola votiva più antica di Palermo dedicata a S. Rosalia (a detta di molti).
Realizzata su lastra d’ardesia dipinta a tempera.
in Piazza del Monte di Pietà

Fistinu: edicola in Piazza del Monte di Pietà di costagar51

durante i giorni del Festino (Festa di Santa Rosalia – patrona di Palermo)
“Contenuta da una cornice d’argento cesellato a sbalzo, gli angeli e il profilo della santa sono dotati di vestito d’argento inciso a rilievo, il capo è cinto da una corona regale in argento dorato filigranato, in mano reca un crocifisso anch’esso d’argento.”

Fistinu: u Tusiellu di costagar51

Allestimento nello spazio che ospita l’edicola votiva del 1624, dedicata a S. Rosalia,
del “Tusiello ” baldacchino barocco utilizzato nei festeggiamenti religiosi dell’Italia Meridionale.

Fistinu: trionfo di luci di costagar51

“Ai piedi della cappella è sistemato un gran tabernacolo di vetro che contiene una copia della statua della Santa a grandezza naturale e nella classica posizione sdraiata…”

Fistinu: “a Santuzza du Munti” di costagar51

la “Vara” di Santa Rosalia e in fondo la via Panneria
un po’ di storia sull’edicola, sul “Fistinellu” (piccolo Festino) che viene organizzato dalla gente del rione e sulla leggenda del cacciatore che ritrovò le ossa della “Santuzza” su:
www.palermoweb.com/panormus/feste/festinello1.htm

Palermo, luglio 2005

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: